DOCUMENTI


Leggi e diritto sulle armi
Come diventare soci e praticare il tiro a segno 

SOCI VOLONTARI E SOCI OBBLIGATI

Certificato medico (validità un anno), su carta intestata del medico di base convenzionato con le ASL, dal quale risulta sulla base della visita medica effettuata che: il soggetto è in stato di buona salute e non presenta controindicazioni in atto alla pratica di attività sportive non agonistiche e non risulta altresì affetto da malattie mentali o da vizi che ne diminuiscano, anche temporaneamente, la capacità di intendere e di volere.

Due foto formato tessera

Codice fiscale

Esibizione di un documento di riconoscimento valido

Atto di assenso dei genitori per i minorenni

Non necessitano della presentazione del certificato medico:

Titolari di licenza "Porto Armi" per difesa personale rinnovata per l'anno in corso (presenta due foto)

Titolari di Decreto di Guardia Giurata rinnovato per l'anno in corso (presenta due foto)

Titolari della licenza "Porto di Fucile" per uso Caccia e per il Tiro a volo rilasciata per l'anno in corso (presenta due foto)

Appartenenti all'Arma dei Carabinieri, al Corpo della Guardia di Finanza, alla Polizia di Stato, alla Polizia Penitenziaria ed ad altri Corpi armati dello Stato (presenta tessera personale o attestato di servizio e due foto)

Ufficiali e sottufficiali delle Forze Armate in servizio permanente (presenta tessera personale e due foto) Magistrati in servizio (presenta tessera personale e due foto)

Versamento quota annua + una tantum per prima iscrizione

Per scaricare o stampare il CERTIFICATO MEDICO DI IDONEITÀ ALL'ESERCIZIO DELLO SPORT DEL TIRO A SEGNO in formato Word fare click qui.